Attività commerciale: progetti da presentare

   

Attività commerciale: progetti da presentare – Cosa Serve?

Il locale commerciale

La destinazione d’uso del locale che avete scelto per avviare la vostra attività è di fondamentale importanza. Una volta appurato che il locale da voi scelto è adibito a bottega oppure non è un problema cambiare la sua destinazione d’uso vediamo in dettaglio quali sono i progetti da presentare.

Attività commerciale: progetti da presentare al comune

Se ad esempio avete già scelto il locale da prendere in affitto per avviare la vostra attività commerciale, bisogna che vi rechiate o incarichiate un libero professionista. I documenti che dovete presentare al tecnico sono:

  • Visura catastale dell’immobile
  • Contratto di affitto
  • Planimetria dell’immobile
  • Documento d’identità.

Il tecnico preparerà i progetti da presentare al comune quali:

  • Layout stato di fatto
  • Layout stato di progetto con inquadramento
  • Relazione tecnica

Se il locale supera i 200mq o la potenza elettrica impegnata è superiore ai 6KW è obbligatorio il progetto dell’impianto elettrico.

  • Planimetria impianto elettrico
  • Schema unifilare quadri elettrici
  • Relazione tecnica e di calcolo

Attività commerciale: progetti da presentare all’ASL

Per la vostra attività commerciale progetti da presentare all’ASL sono gli stessi che vanno presentati al comune. Ovviamente il tecnico farà attenzione ai rapporti aeroilluminanti e alla ventilazione forzata nei servizi igienici (dove prevista).

Attività commerciale: progetti da presentare alla fine dei lavori

Alla fine dei lavori vanno presentati i progetti definitivi quali:

  • Planimetria del locale con attrezzature e arredi
  • Relazione con rapporti aeroilluminanti
  • Progetto impianto elettrico (planimetria, schema unifilare quadri elettrici e relazione tecnica e di calcolo)
  • Dichiarazione di conformità impianto elettrico
  • Dichiarazione di conformità impianto di climatizzazione (se presente)
  • Dichiarazione di conformità impianto idrico

Attività commerciale: progetti da presentare all’ispettorato del lavoro

 

 

 

ATTENZIONE: se volte installare un impianto di videosorveglianza nei locali della vostra attività commerciale, allora, ancor prima di installare le telecamere dovreste chiedere l’autorizzazione all’Ispettorato del Lavoro di competenza territoriale.

 

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alle nostre Newsletter 

Quanto è stato utile questo post?

Fai clic su una stella per votare il post!

Voto medio / 5. Conteggio voti:

Commenti

commenti

CEO - Studio Tecnico Multiservices Salvatore Patti | Mi occupo di: - progettazione di impianti elettrici; - progettazione impianti idrici antincendio; - progettazione impianti di ventilazione e climatizzazione. - gestione e risparmio dell’energia.Da qualche tempo, ho trasformato la mia passione per la scrittura in lavoro. Mi occupo della stesura di contenuti originali e ottimizzati per il web.Scrivo per svariati Blog e Magazine come Freelance. Oltre alla creazione di contenuti per il web, progetto e realizzo siti internet come blog, magazine ed e-commerce.
WhatsApp chat