Modello Word Dichiarazione di Rispondenza

 

La Dichiarazione di Rispondenza o Di.Ri. è un documento sostitutivo dell Dichiarazione di Conformità (Di.Co.). In questo articolo, vedremo nel dettaglio questo documento, chi lo compila e a cosa serve. In fondo a questa pagina, inoltre, il download gratuito del modello word dichiarazione di rispondenza.

 

Modello Word Dichiarazione di Rispondenza

Dichiarazione di Rispondenza Impianti: Cos’è e chi la compila

 

La dichiarazione di rispondenza è un documento introdotto dal D.M. 37 del 2008 come documento sostitutivo alla dichiarazione di conformità prevista dalla Legge 46 del 1990

Lo scopo di tale Dichiarazione è quello di “certificare” gli impianti per i quali non esiste alcuna Dichiarazione di Conformità.

È possibile redigere tale documento solo se l’impianto da certificare  stato realizzato tra la data dell’entrata in vigore del DPR 447/91 ed il 27 marzo 2008 (entrata in vigore del D.M. 37/08).

Nella Dichiarazione di Rispondenza si certifica che, dopo accurato controllo dell’impianto, questo risulti essere realizzato secondo la regola dell’arte:

Sono conformi alla regola dell’arte gli impianti che rispettano, al momento della loro messa in servizio:

  • la legislazione vigente;

  • la normativa tecnica di settore

  • le regole di “perizia” (il cui impiego si impone sempre in rapporto a ciascun impianto le cui particolarità devono sempre essere valutate dal professionista con attenzione al singolo caso)

  • i requisiti essenziali di sicurezza secondo cui: “gli impianti sono installati, utilizzati e manutenuti in modo da salvaguardare le persone, gli animali e le cose da tutti i rischi di natura elettrica, chimica, termica e meccanica“, quali:

– contatti elettrici diretti

– contatti elettrici indiretti

– innesco e propagazione di incendi e di ustioni dovuti a sovratemperature pericolose, archi elettrici e radiazioni

– innesco di esplosioni

– fulminazione diretta ed indiretta

– sovratensioni

-altre condizioni di guasto ragionevolmente prevedibili

 

Rilascio della dichiarazione di rispondenza

Modello Word Dichiarazione di Rispondenza

Il dm 37/08, all’art. 7 comma 6 e all’art. 8 comma 3, prevede il rispetto di alcune specifiche condizioni per il rilascio della dichiarazione di rispondenza:

  • quando non sia stata prodotta, o non sia reperibile la Dichiarazione di Conformità, per gli impianti realizzati nel periodo compreso tra il 13 marzo 1990 ed il 26 marzo 2008
  • quando, per impianti realizzati nel periodo compreso tra 13 marzo 1990 ed il 26 marzo 2008, la Dichiarazione di Conformità non sia stata rilasciata oppure sia stata rilasciata ma priva di almeno uno dei requisiti essenziali a suo tempo previsti dalla legge
  • per l’attivazione di una nuova fornitura di energia elettrica o per una richiesta di aumento di potenza della fornitura di energia elettrica per gli impianti (sprovvisti di Dichiarazione di conformità) realizzati nella fascia temporale compresa tra il 13 marzo 1990 ed il 26 marzo 2008 (art.8 comma 3 DM37/2008)

 

Chi può rilasciare la dichiarazione di rispondenza

Modello Word Dichiarazione di RispondenzaPer rilasciare la dichiarazione di rispondenza, il professionista deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • Tecnico Abilitato e regolarmente iscritto all’Albo per le specifiche competenze tecniche richieste, con esercizio della professione per almeno 5 anni, nel settore impiantistico a cui si riferisce la Dichiarazione di Rispondenza;
  • Per i soli impianti sotto i limiti dimensionali previsti dell’art. 5 comma 2 del dm 37/2008 (a tal proposito vi rimando al mio articolo “Quando è obbligatorio il progetto dell’impianto elettrico“, la dichiarazione di rispondenza può essere rilasciata da un soggetto che ricopre da almeno 5 anni il ruolo di responsabile tecnico di un’impresa abilitata, operante nello stesso settore impiantistico.

 

Guida pratica alla Dichiarazione di Rispondenza realizzata dal CNPI (Collegio Nazionale dei Periti Industriali)

La guida è così strutturata:

Principali leggi e norme di riferimento
Rispondenza alla regola dell’arte
Condizioni per il rilascio della dichiarazione di rispondenza
Soggetti abilitati al rilascio della dichiarazione di rispondenza
Criteri ed elementi essenziali
Dichiarazione di rispondenza per parti di impianto
Impianti non rispondenti alla regola dell’arte
Accertamenti da eseguire e documenti da produrre a carico del professionista
Rilievo di quanto installato
Esame a vista
Prove e misure
Documenti

DOWNLOAD




Anteprima modello Word Dichiarazione di Rispondenza

 

DICHIARAZIONE DI RISPONDENZA DELL’IMPIANTO ALLA REGOLA DELL’ARTE

D.M. 22 GENNAIO 2008 N. 37 ART. 7

 

 

Il sottoscritto ____________________________________in qualità di responsabile tecnico da almeno cinque anni di una impresa abilitata operante nel settore impiantistico a cui si riferisce la presente dichiarazione e attualmente responsabile tecnico dell’impresa installatrice,

 

_____________________________________________________________________________

 

operante nel settore ____________________con sede in via ____________________________

 

comune ________________________________ (prov. ______) tel. _______________________

 

part. I.V.A. _____________________________

 

□   iscritta al registro delle imprese (D.P.R. 7/12/1995, n. 581) della Camera C.I.A.A.

 

di ______________________________________ n° _____ _________

 

□ iscritta all’Albo Provinciale delle Imprese Artigiane (L. 8.8.1995 n. 433)

 

di _______________________________________ n° ____ __________

 

in esito a sopralluogo ed accertamenti sull’impianto_____________________________________

 

______________________________________________________________________________

 

______________________________________________________________________________

 

realizzato indicativamente nell’anno |___|___|___|___|

 

installato nel Comune di ______________________________________________(prov. ______)

 

via ____________________________________ n. ___ _ scala _____ piano ______ interno ____

 

di proprietà di (nome, cognome, indirizzo)

 

______________________________________________________________________________

 

in un edificio ad uso:

□ industriale

□ civile

□ commercio

□ altri usi

 

a seguito della richiesta di:

 

_____________________________________________________________________________

 

In qualità di:

 

□ proprietario          □ datore di lavoro   □ amministratore    □ gestore

 

□ altro (specificare)________________________________________________________

 

 

DICHIARA

 

sotto la propria personale responsabilità e per quanto materialmente verificabile, la rispondenza dell’impianto alla norma tecnica vigente all’epoca della costruzione, secondo quanto previsto dall’art. 7 del D.M. 37/08, tenuto conto delle condizioni di esercizio e degli usi a cui è destinato l’edificio.

 

Allega, come documentazione facente parte integrante della presente dichiarazione:

□ relazione di verifica impianto

□ altro_______________________________________________________________________

 

Allegati relativi al possesso dei requisiti:

□ copia del certificato di riconoscimento dei requisiti tecnico-professionali.

 

DECLINA

 

ogni responsabilità per sinistri a persone o a cose successivi alla presente dichiarazione e derivanti da manomissione dell’impianto da parte di terzi ovvero da carenze di manutenzione o riparazione.

 

 

Il dichiarante

data_______________________ ________________________

(timbro e firma)

 

 

 

Avvertenze per il committente: il proprietario dell’impianto ha l’obbligo di mantenere la sicurezza e l’efficienza dell’impianto, tenendo conto delle istruzioni per l’uso e manutenzione fornite dall’installatore ed affidando i lavori esclusivamente ad imprese abilitate.

Vuoi rimanere aggiornato?

Iscriviti alle nostre Newsletter 

Commenti

commenti

Sono un progettista di impianti presso lo studio associato VPengineering. Mi occupo della progettazione di impianti elettrici, impianti idrici antincendio, impianti di ventilazione e climatizzazione. Sono esperto in gestione e risparmio dell’energia. Da qualche tempo, ho trasformato la mia passione per la scrittura in lavoro. Mi occupo della stesura di contenuti originali e ottimizzati per il web. Scrivo per svariati Blog e Magazine come Freelancer. Oltre alla creazione di contenuti per il web, progetto e realizzo siti internet come blog, magazine ed e-commerce.
WhatsApp chat